AFRICA UNITE live @ Main Stage 2007

7 julio 2007

Africa Unite sono la piu’ longeva band reggae italiana in attivita’ e la loro storia recente si e’ letteralmente intrecciata a quella del Rototom Sunsplash al puntoche sono poche le edizioni del festival che non hanno salutato una loro esibizione. Hanno incominciato a suonare nel 1981, tra i primi in Italia a fare reggaeprendendo significativamente il nome da un brano di Bob Marley ed hanno contribuito in modo decisivo nei loro venti anni di carriera a fare uscire allo scopertouna vivace scena musicale italiana indipendente aperta alle influenze straniere e quasi in contrapposizione alla noiosa tradizione melodica sanremese.Hanno raggiunto un buon successo grazie ai loro bellissimi dischi ed a una quantita’ incredibile di concerti con cui hanno girato in lungo e in largo la penisola.La svolta per loro e’ arrivata nel 1994 con ‘Babilonia e poesia’, l’album con cui hanno in parte accantonato la lingua inglese e i riferimenti musicalistranieri per incominciare a plasmare piu’ seriamente in modo vitale non banale la nostra lingua ed a contaminare il loro reggae con sonorita’ mediterranee.Da quel punto la storia di Africa Unite e’ stata una continua crescita, sottolineata da ottimi albums di successo e dalla contaminazione del reggae originaledi volta in volta con nuove tendenze come l’hip hop, la jungle o il drum & bass.
Con ‘Vibra’ nel 2000 sono comunque ritornati al reggae classico ma facendo comunque tesoro delle nuove esperienze e nel 2001 hanno celebrato contemporaneamenteventi anni di carriera e venti anni dalla scomparsa di Bob Marley, uno dei loro principali ispiratori, con ’20’, un CD composto esclusivamente da riletture inpuro stile Africa Unite di significativi brani del repertorio di Bob Marley. Nel 2003 e’ uscito ‘Mentre fuori piove’ il decimo album della band ed una confermadella loro coerenza musicale espressa dal caratteristico suono, e dell’impegno che permea le loro liriche rivolte ai grandi temi di attualita’e nel 2004 ilCD+DVD live ‘Un’altra ora’. Il 2006 è stato un anno di svolta per Africa Unite: Paolo Baldini dei BR Stylers ha collaborato attivamente al lavoro creativo ede’ diventato il nuovo bassista della band che nell’ultimo lavoro ‘Controlli’si è rinnovata rinunciando alla sua sezione fiati ed utilizzando un suono piu’moderno, incisivo e tecnologico. Il prossimo progetto targato Africa Unite sarà un CD showcase ad ospitare vari vocalists italiani e stranieri su alcunebasi strumentali tratte proprio dal loro ultimo CD ‘Controlli’. Questo lavoro di cui non conosciamo ancora il titolo dovrebbe essere in uscita nell’estate 2007.

14* Rototom Sunsplash 2007 Com_Unity
July 6-14 Osoppo Italy
www.rototom.tv