ZAP MAMA live @ Main Stage 2005

7 Luglio 2005

Zap Mama non è un gruppo reggae ma siamo felici ugualmente di proporlo al Rototom Sunsplash 2005. L’esperienza creativa di questo gruppo vocale africano interamente al femminile ha costituito uno dei più interessanti esempi di interazione della cultura musicale africana con il pop “globale” mondiale degli ultimi tempi. Il leader di Zap Mama è Marie Daulne, avvenente ragazza zairese stabilitasi poi in Belgio: è proprio sua l’idea di fondare un gruppo vocale femminile con forti influenze africaneggianti che nei primi tempi si esibisce perloppiù a cappella, senza cioè l’impiego di nessun altro strumento se non la voce. I primi due album di Zap Mama sono pubblicati dalla etichetta belga Crammed finchè David Byrne, ex leader dei Talking Heads le scopre e ripubblica il loro materiale per la sua neonata etichetta Luaka Bop. L’attenzione di questo artista, famoso scopritore di talenti in ambito world music, porta grande popolarità alle ragazze. Altri importanti artisti come Sting, Peter Gabriel e Manu Di Bango sono impressionati dalle acrobazie vocali di queste cantanti che si esibiscono in tutto il mondo e raggiungono importanti riconoscimenti. Nonostante la lineup subisca vari cambiamenti il progetto si riconduce sempre a Marie Daulne: molto importante è la sua decisione di trasferirsi a New York per lavorare alla colonna sonora del film “Mission Impossbile 2”. L’esperienza americana la mette in contatto con alcuni importanti personaggi della rinascente scena della black music come Erikah Badu, Common o la hip hop band The Roots. I frutti di questi contatti sono tangibili nella indiscussa qualità di “Ancestry in progress” del 2004, l’ultimo bellissimo capitolo dell’avventura musicale Zap Mama. A tutt’oggi Zap Mama fa parte della famiglia creativa che ruota intorno a The Roots nella loro città Philadelphia.

12* Rototom Sunsplash 2005
Jul 1-9 Osoppo Italy
www.rototom.tv