Nel cuore del festival, una finestra per connettersi con le radici dell’Africa e la sua cultura

African Village, lo spazio dove poter avvicinarsi al continente africano attraverso le sue culture. Intendiamo Africa come l’origine dell’umanità, la musica e la cultura. Dove ancora risiedono valori basici dell’essere umano come l’amicizia, la tolleranza, la solidarietà, l’immaginazione o il rispetto verso la Madre Terra.

African Village è uno spazio multidisciplinare dove coesistono differenti realtà culturali del continente con un percorso che va dall’Africa più tradizionale alle sue espressioni più contemporanee. Un viaggio per la gastronomia, i balli, l’arte, la moda, i cantastorie, la politica, la femminilità, la letteratura e, soprattutto, per la musica, con protagonisti africane, africani e afrodiscendenti.

La musica ricopre un ruolo speciale in questo spazio. Per dar voce e proiettare al pubblico la ricchezza musicale africana e la sua influenza riguardo la cultura del resto del mondo, African Village dispone di un palco proprio: l’African Stage. Ogni notte, artisti provenienti da differenti paesi africani aprono al pubblico le porte del linguaggio musicale di un intero continente. La musica popolare si mescola con i ritmi più contemporanei per offrire una proposta completa e integrativa, dove la diversità dei ritmi e stili occupa una rilevanza speciale.

Oltre ai concerti, ogni pomeriggio questo scenario completa la sua programmazione con spettacoli di danza, cantastorie o teatro, oltre alle sessioni dei DJ’s dell’African Disco. Una finestra culturale e musicale aperta al continente.

Programas
Video
Notizie