ZION TRAIN live @ Main Stage 2005

3 juillet 2005

Zion Train si sono formati nel 1990 e proprio in questi giorni celebrano i quindici anni di attività ristampando una versione rimasterizzata e migliorata del loro primo CD “Passage to indica” uscito originariamente nel 1994. La peculiarità di questa originale band è quella della loro volontà di continuare a sviluppare l’estetica del dub reggae analogico creato da King Tubby negli anni settanta utlizzando nuove tecnologie e nuove idee e soprattutto mescolando i suoni del roots reggae più potente con i suoni della “techno” e “trance music” in auge all’inizio degli anni ottanta in Inghilterra: vista la grande diffusione di questi suoni ai “rave parties” Zion Train sono stati tra i maggiori promotori del dub reggae negli anni novanta anche in ambiti musicali più vasti di quelli delle scene reggae. La creatività di Zion Train si è messa in luce attraverso il suono ipnotico e minimale dei loro primi lavori ma soprattutto il suono più complesso e potente di classici come i loro successivi “Homegrown fantasy”, “Love revolutionaires” e “Original Sounds of the Zion”. Gli altri meriti di Zion Train sono di avere fondato una vitale label indipendente, la Universal Egg attraverso cui produrre materiale di altri artisti e altri progetti, primo tra tutti quello della dub band Tassilli Players, e di avere sempre riempito la loro musica di istanze di giustizia sociale e di avere appoggiato in modo fantasioso la legalizzazione delle droghe leggere. Il loro ultimo lavoro è la versione “rimixata” di “Original sounds of the Zion” in cui i remixes dei brani sono state affidate a personaggi e collettivi affini alla loro filosofia sonora.

12* Rototom Sunsplash 2005
Jul 1-9 Osoppo Italy
www.rototom.tv