KY-MANI MARLEY live @ Main Stage 2008

4 July 2008

Insieme a Stephen, Kymani Marley è il figlio del grande Bob la cui voce rispecchia la maggior somiglianza con quella del padre. è nato il 26 febbraio 1976, figlio di Bob e della campionessa giamaicana di ping pong Anita Belnavis. Dopo aver passato dei periodi della sua prima infanzia con il padre Bob e la moglie Rita, è emigrato nel 1985 con la madre a Miami. Oltre a praticare vari sports, durante la sua adolescenza ha preso lezioni di batteria, chitarra piano e tromba ed ha intrapreso l’attività di musicista legandosi al produttore/manager Clifton ‘Specialist’ Dillon. Il suo primo successo ‘Dear dad’, sul ritmo della paterna ‘Crazy baldhead’ è una lettera in cui Kymani testimonia al padre scomparso la mancanza che prova per lui. Oltre al roots questo giovane artista ama molto l’hip hop e si dedica alla contaminazione della forma musicale giamaicana con questo genere: Kymani collabora con Praz dei Fugees per la cover di ‘Electric avenuè’ di Eddy Grant e nel 1997 debutta su album con il disco di cover paterne ‘Like father like son’, seguito nel 1999 dal piu’ moderno ‘The Journey’. Nel 1998 esegue l’inno giamaicano davanti a quarantaseimila spettatori al Kingston National Stadium prima che inizi Giamaica-Brasile, partita di qualificazione per i mondiali di calcio del 1998. Oltre che promuovere ‘The Journey’ con un tour mondiale, appare spesso negli spettacoli dei Marley Youths insieme ai fratelli Damian, Stephen e Ziggy e collabora con loro al CD ‘Chant down Babylon’ in cui la voce del padre appare in una serie di combinations virtuali con altri artisti. è il roots piu’ incontaminato che invece domina il suo terzo CD ‘Many more roads’ uscito alla fine del 2001: la qualità di questo album è premiata con una nomination al Grammy Award per il miglior disco reggae. Kymani è anche un attore ed ha interpretato insieme a Spragga Benz e Paul Campbell la gangster-story giamaicana ‘Shottas’ mentre è il protagonista di ‘One love’, un film che narra le vicende sentimentali di un Rasta e di una ragazza cattolica. Il CD ‘Milestonè che segue nel 2004 è in realtà un assemblaggio dei brani migliori di ‘The journey’ e ‘Many more roads’. Ha collaborato con vari artisti hip hop come Young Buck nel brano ‘Puff Puff Pass”, Afu-Ra in “Equality” contenuta in ‘Body of the Life Forcè, ‘A Little Deeper’. Ha raggiunto un buon successo con la cover di Eddy Grant “Electric Avenue” in collaborazione con Pras dei Fugees ed ha duettato con il nostro Al Borosie nella cover paterna ‘Burning & looting’ ed in ‘Streets’. Il suo silenzio discografico è rotto dopo sette anni in questi giorni dal suo nuovissimo CD ‘Radio’.

15* Rototom Sunsplash 2008
Jul 3-12 Osoppo Italy
http://www.rototom.tv